Saluto al sole: lo spettacolo del tramonto a Zara

Zara Saluto al sole

Il tramonto, a Zara, è uno spettacolo.

Alfred Hitchcock, che di immagini se ne intendeva, usava dire che dalla riva zaratina si può godere del più bel tramonto al mondo.  Ma dai tempi del maestro del thrilling qualcosa è cambiato, non solo nel cinema.

Quando è sera a Zara, ed il sole si avvicina all’ orizzonte, il mare, il cielo e la terra di fondono in uno spettacolo psichedelico che non ha uguali, capace di unire i colori della tecnologia a quelli del tramonto in un unico spettacolo.

Il waterfront della città dalmata non è solo un gran posto per passeggiare e godersi l’ aria di mare: ospita anche due pezzi di arte moderna, opera dello stesso autore ( l’ architetto Nikola Bašić), e strategicamente piazzati in prossimità,  per eccitare almeno due dei nostri sensi: la vista e l’ udito. E la fantasia.

Zara Saluto al sole

Il “Saluto al sole” è un’ enorme disco di vetro con delle celle solari che accumulano energia durante il giorno.

Detta così, è abbastanza arida.

Ma osservatelo, questo disco, verso sera, illuminarsi lentamente dei colori del tramonto che è di fronte; osservate le sue luci lampeggiare ed ondeggiare in modo casuale e psichedelico, mentre la gente ne è illuminata, si sposta verso i bordi e si avvicina di un passo all’ orizzonte irraggiungibile e che pure adesso ha gli stessi colori del suolo dove poggiano i piedi.

Zara Saluto al sole

Ogni tramonto d’ estate a Zara è un happening.

Eppure forse bisognerebbe un giorno visitare la città in pieno inverno, quando non c’è folla. Allora forse, mentre si osserva il disco di vetro cambiare colore, si riuscirebbe ad udire una strana musica.

Zara Saluto al sole

Si è musica, gli accordi sono precisi, ma il ritmo è ballerino ed instabile e la melodia davvero strana. Sembra non umana.

Ed infatti la crea il mare.

L’ Organo Marino sfrutta le onde e la marea per creare musica in modo assolutamente naturale ed è il complemento ideale al Saluto al sole. Non per niente entrambe le installazioni sono state realizzate dalla stessa persona e adesso sono lì a poche decine di metri l’ una dall’ altra, a rendere unico il lungomare di Zara ed irripetibile ogni suo tramonto.

 

Ti è piaciuto? Ti andrebbe di leggere ancora le mie storie di viaggio e fotografia?

Perché non ti iscrivi alla mia newsletter?

Ne riceverai una solo quando pubblicherò un nuovo articolo ed i tuoi dati non verranno mai comunicati a terzi!

Oppure, se il link è rotto, copia ed incolla questa URL: http://eepurl.com/bek-ED

Related Images:

1 thought on “Saluto al sole: lo spettacolo del tramonto a Zara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up